RITRATTI



Diego Valeri
a.1996 - cm.70 x 100
pastello su carta da pacchi


Mariella
a.2012 - cm.30 x 40
olio su tela


Paola
a.1988 - cm.25  x  35
pastello su carta bianca liscia Fabriano


Elvira
a.2012 - cm.30 x 40
acquarello su carta


Autoritratto
a.1994 - cm.45 x 60
pera digitale su tela


Stefano scultore
a.1995 - cm.35 x 50
sanguigna su carta


Eleonora
a.1997 - cm.35  x  50
pastello su carta


Gentiluomo veneto
a.1995 - cm.35 x 50
acquarello su carta


Nino
a.1991 - cm.30 x 40
olio su cartone telato


Roland come Ulisse
a.1964 c. cm.37x49,5
tempera e grafite su carta


Giovanni
a.2006 - cm.30 x 40
sanguigna su carta


Musicista
a.1999 - cm.60 x 80
olio su tela


Fratello e sorella
a.2002 - cm.50 x 35
pastello su carta


Elena e Giulia
a.2004 - cm.65  x 50
sanguigna su carta


Maria
a.2001 - cm.30 x 40
acquarello su carta


Signora con nipotina   
.2003 - cm.60 x 50
olio su tela

G. Villani dal catalogo personale sopraccitato:”Ma non dimentichiamo, della Duso, che le esperienze artistiche sono anche rivolte ad altri materiali, quali ad esempio la seta, che dipinge in modo del tutto personale, o i ritratti che sente particolarmente. In alcuni, come quelli eseguiti allo scultore Stefano Baschierato, sono evidenti abilità di segno ed una attenta ricerca psicologica del personaggio. Eclettici percorsi dunque, che questa rassegna ci propone su due temi fondanti che Fernanda Duso ritiene oggi i più significativi del suo percorso artistico: il nudo e le composizioni astratte”.

 

email: info@fernandaduso.it - tutti i diritti riservati | designed by FuoriFuormato