FORMAZIONE



Roland con testa di Medusa
a.1964 - cm.100 x 75
tempera magra su carta

Natura morta col cestino
a.1965 - cm.60 x 50
tempera magra su carta intelata

Nudo seduto con violino
a.1967 - cm.90 x 60
tempera magra su tela

Timor panico
a.1975 - cm.70 x 45
tempera magra su tela

Elettra sogna Oreste
a.1980 - cm.60 x 80
olio su tela

Scena marina
n°1a.1981 - cm.80 x 60
olio su tela

I duellanti nel sotterraneoa.
1986cm.70 x 50 acquarello su cartoncino

Allegoria con scimmia
a.1982 - cm.70 x 50
olio su tela

Tre schizzi di dormiente
a.1992 - cm.50 x 35 pastello nero su carta grigia

Arquà Petrarca in primavera
a.1997 - cm.50 x 35
acquarello su carta

Lago d'Idro
a.1997 - cm.70 x 50
olio su tela

Padova: l'Orto botanico
a.1998 - cm. 35 x 50
pastello su tavola gessata

Pere cotogne a specchio e divanetto impero
a.1999 - cm.40 x 50
olio su tela

Famiglia euganea
a.1996 - cm. 70 x 60
olio su tela

Sera d' estate
a.1998 - cm.60 x 50
acrilico su tela

Giardino d'amore
a.1999 - cm. 70 x 60
olio su tela

Pier Luigi Fantelli dal catalogo personale:”Fernanda Duso “provoca” attraverso la capacità visiva di chi la guarda; spinge, costringe, induce a confrontarsi con il suo linguaggio fattosi forma e segno, abolendo l'alibi della verosimiglianza, dell'imitazione, lasciando solo con il proprio pensiero visivo lo spettatore ed accompagnandolo verso un itinerario mentale che già lei stessa ha percorso e che ora vuol condividere con lo spettatore: in altri termini ripropone quella continuità linguistica e comunicativa che costituisce, come in apertura detto, la vera coerenza di un artista.”

email: info@fernandaduso.it - tutti i diritti riservati | designed by FuoriFuormato