OPERE DIGITALI

Fuoco diagonale
a. 2009 – cm. 40 b x 40 h.
opera unica su tela

Un mare di nuvole
a. 2009 – cm. 60 x 60
opera unica su tela

Diagonale Adriatico
a. 2009 – cm. 30 x40
Opera unica su tela

Riflessi adriatici
a. 2007 – cm. 50 b x 60 h.
opera unica su tela

Tramonto
aa. 2007 – cm. 40 x 40
opera unica su tela

Vento sull’adriatico
a. 2007 – cm. 70 x70
Opera unica su tela

I 4 elementi: aria
a.2006 - cm. 50 b x 50 h.
opera unica su tela

Tracciati di luce
a.2006- cm. 100 b. x 100 h.
opera unica su tela

Testo e commento
a.2006 - cm.40 x 40
opera unica su tela

I 4 elementi: terra
a.2006 - cm. 50 b x 50 h.
opera unica su tela

I 4 elementi: acqua
a.2006 - cm. 50 b x 50 h.
opera unica su tela

I 4 elementi: fuoco
a.2006 - cm. 50 b x 50 h.
opera unica su tela

Pesca notturna con arcobalento rosso

a.2005 - cm.35 x 50
opera unica su tela

Gorgo meditterraneo verde viola
a. 2006 - cm. 50 b. x 70 h.
opera  unica su tela

Alto diagonale adriatico
a.2006- - cm. 50 x 70
opera unica su tela

Mare fiammingo optical
a.2004 - cm. 120 b x 130 h.
opera unica su tela

Onda Fiamminga
a.2004- cm. 90 b. x 70 h.
opera unica su tela

Terra di marmo
a.2005 - cm.85 x 85
opera unica su tela

Doppia gara in rosso
a.2005 - cm. 80 x 80
opera unica su tela

Gara adriatica
a. 2005 - cm. 80 b. x 70 h.
opera unica su tela

Adriatico agitato
a. 2005 - cm.30 x 30
opera unica su tela

Singolarità adriatica
a.2005 - cm.30 x 30
opera unica su tela

Cielo veneto
a. 2005 - cm. 120 b. x 90 h.
opera  unica su tela

Passaggio sulla laguna rossa
a.2005- - cm. 50 x 50
opera unica su tela


Giancarlo Da Lio
dalla presentazione verbale (poi scritta ) della mostra “passeggiata effimera”giugno 2005 a Montegrotto Terme…”E' figlia del nostro Veneto per formazione culturale e scelta del luogo operativo…E' un'opera che gioca sulla sensazione/percezione ottica e soprattutto su quella capacità di giocare su un valore semantico che il segno ha come la parola o a completamento della scrittura stessa. Il segno ampliato ci fa scoprire ciò che l'artista ha già scoperto…Una scoperta che sa di antico e di contemporaneo.La storia dell'incisione come illustrazione di un medioevo europeo e di un medioevo orientale che si incontrano nella linea segno che ci avvia tutti noi a una forma dialettica che ci deve far maturare e piu avanti….”un percorso che è soltanto agli inizi poiché l'artista è piena di energie, positivamente curiosa nello scoprire.Una curiosità che l'accompagna dagli anni formativi.”


email: info@fernandaduso.it - tutti i diritti riservati | designed by FuoriFuormato